CONTATTACI

Domenica gara 3 di finale per la Treofan Battipaglia

Menduto “In campo con lo spirito giusto”

Indietro non si può più tornare, avanti però si può ancora andare. Rima a parte, il destino della Treofan Battipaglia è tutto nelle proprie mani nonostante la sconfitta di giovedì scorso.

Domenica infatti, palla a due alle 19:00 al Pala Zauli, la squadra di coach Menduto tornerà ad affrontare il Montoro Angri, questa volta per la sfida più importante. Quella decisiva, dove non ci sarà più spazio per rimpianti o ipotesi future: “Ecco perché dovremo essere bravi a non commettere nuovamente gli errori fatti in gara 2 dove Angri ha disputato una partita super ed ha meritato la vittoria – dice il capoallenatore della Treofan -. Del resto sapevamo che sarebbe stata una serie dura e che i nostri avversari non erano giunti in finale per pura casualità, diciamo che si arriva al giusto epilogo di questa stagione”. Quei quaranta minuti che indicheranno il nome della squadra ammessa alla fase interregionale, un’occasione che la Treofan Battipaglia non vuole lasciarsi scappare: “Ma per farlo dovremo essere bravi a ripeterci in attacco e rimettere invece le cose al proprio posto in difesa dopo alcune disattenzioni commesse nell’ultima sfida. Siamo, infatti, consapevoli degli errori fatti e della forza di Angri, ma siamo anche consapevoli dei nostri punti di forza che proveremo a mettere ancor di più in mostra. Ovviamente - prosegue Menduto -, servirà anche un contributo fattivo da parte della panchina. Per il momento, comunque, siamo stati bravi a voltare subito pagina dopo la sconfitta e ritrovare immediatamente lo spirito positivo, in più fisicamente e tecnicamente stiamo bene.”.

La gara dello Zauli, ingresso a pagamento, sarà trasmessa in diretta sulle frequenze di Radio Mania, arbitri dell’incontro Vincenzo Agnese e Giuseppe Vastarella.

  • Pubblicato in Sport

Faiano – Battipagliese: i convocati di mister Tudisco

Al termine della rifinitura svolta questa mattina allo stadio “Pastena” di Battipaglia, il tecnico della Battipagliese Ciccio Tudisco ha diramato l’elenco dei convocati per la gara di sabato pomeriggio contro il Faiano, valevole come quattordicesima giornata di ritorno del campionato di Eccellenza, girone B:

PORTIERI: Robertiello, Trezza

DIFENSORI: Criscuolo, Consiglio, Fariello, Giannattasio (98), Pastore, Ragone (98), Tarcinale (99), Viggianello (99)

CENTROCAMPISTI: Cascone, Guerrera, Siano, Viscido

ATTACCANTI: Campione, Di Biase, Di Ruocco, Doukourè (97), Marmoro, Mounard, Rago (98)

INDISPONIBILI:  Vitiello (squalificato), Sagarese (infortunato)

  • Pubblicato in Sport

Ebolitana -Palemese tutti al Dirceu per sostenere la capolista verso la D

La capolista Ebolitana, affronta la Palmese tra le mura amiche del Dirceu. Una gara che diventa fondamentale, la prima delle ultime sei finali, che separano gli uomini di Nastri dalla serie D. Sette i punti da difendere sulla seconda, il Sorrento, che di certo lotterà fino alla fine. Purtroppo non arrivano buone notizie dell'infermeria, infatti il difensore Pascuccio, non ha recuperato dall'infortunio della gara di Sorrento, in forse invece il centrocampista, Marzullo,  anche lui vittima di un risentimento musclare. Assente per squalifica, il centrocampista Pecora, mentre è tornato disponibile il difernsore Landolfi dopo lo stop del giudice sportivo. In pre allarme e pronti a scendere in campo Bruno, Esposito e Della Guardia. Mister Nastri dopo le due sconfitte consecutive, pensa solo alla gara contro la Palemese, serve una prova maiuscola contro uina formazione ostica, che vuole conquistare punti contro la capolista. Il ds Ramon Taglianetti:<< la gara contro la Palmese sarà una finalissima, i ragazzi però hanno tanta voglia di fare bene, sono motivati e vogliono regalare tre punti alla società ed ai nostri tifosi. Siamo consapevoli che con tanta umiltà possiamo raggiungere il traguardo della serie D, mancano sei partite e dobbiamo dare tutto, senza pensare ai sette punti di vantaggio sul Sorrento. Mancherà Pascuccio, in forse Marzullo, e sarà squalificato Pecora, ma i calciatori che li sostituiranno sono carichi e motivati, il gruppo è compatto e concentrato>>. Il presidente onorario, Fausto Vecchio:<< invito il pubblico di Eboli, ancora una volta a stare vicino a questa squadra, occorre il dodicesimo uomo in campo. Solo noi ebolitani possiamo incitare e motivare con i nostri cori, l'Ebolitana. Sono certo che gli ultras e gli sportivi tutti, accorreranno in massa contro la Palmese. Questa è una gara cruciale. vincere significherebbe portare a casa tre punti pesantissimi, visto che mancano solo  sei finali che ci separano dalla D>>.

 

 

Battipagliese, poker in amichevole alla Rappresentativa Campania Juniores

La Battipagliese1929 ieri pomeriggio ha sostenuto allo stadio "Pastena" di Battipaglia una gara amichevole contro la Rappresentativa Juniores Campania. Il risultato finale è stato di 4 a 0 in favore delle zebrette. Nel primo tempo ha brillato la stessa diDi Biase, autore di una doppietta: al 20' con un preciso colpo di testa e al 25' con una conclusione a giro sul palo lungo dal limite dell'area di rigore. Nella ripresa la Battipagliese ha calato il tris conCampioneal 3', bravo a sfruttare un'indecisione della retroguardia ospite, e infine il definitivo poker con Di Ruoccoal 20', cinico nel superare il portiere avversario in una conclusione ravvicinata. Tra le file della Rappresentativa Juniores Campania allenata da Corrado Sorrentino hanno esordito dal primo minuto anche i giovani bianconeri Moscariello, Rago e Di Lascio. 

  • Pubblicato in Sport
Sottoscrivi questo feed RSS

Battipaglia