CONTATTACI OK

Supplente nominato in fase b) non deve scegliere la sede

Il Miur con la nota 28853 del 7 settembre 2015 ha fornito indicazioni per i docenti che sono stati nominati in fase b) (e successivamente in fase c) e che abbiano in corso una supplenza annuale o fino al termine dell’attività didattica (30/06) come docente nella scuola statale. Fermo restando che per tutti la nomina giuridica decorre dal 1/9/2015, la nota precisa che non è necessario partecipare alle convocazioni previste nelle varie province dal 12 al 14 settembre: per chi ha in corso una supplenza annuale la sede sarà raggiunta il 1/9/2016 (sarà quella determinata dalle operazioni di mobilità per il 2016/2017); per chi ha in corso una supplenza fino al termine della attività didattiche (30/06), ferma restando la provincia di assegnazione, la sede sarà determinata successivamente dagli uffici territoriali e sarà raggiunta, per la stipula del contratto e gli adempimenti di rito, dal 1/7/2016 (o dopo il termine degli esami di stato per chi vi fosse impegnato).

e-max.it: your social media marketing partner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Battipaglia