Skin ADV

Oggi a Battipaglia… Eventi e Persone

Buon onomastico ad Anna Ardovino, titolare del noto Bar “Le Torte di Renato”. A lei vanno gli auguri da parte di tutto lo Staff della Torteria.

 

-------------------------------------

Questa sera, 26 luglio 2019,  presso il Lido El Sombrero si esibirà  il gruppo di musica popolare  “Le Sette Bocche”.

Cresciuti nella provincia di Salerno, vedono l'esordio nel 2004, esibendosi la prima volta in occasione di un evento presso la Comunità Europea a Bruxelles. Il nome del gruppo si ispira ad una sorgente naturale situata sulle colline della provincia di appartenenza, la sorgente detta appunto ''Sette Bocche''.

Ingresso 15 euro, consumazione a buffet con prima bevuta inclusa.

Menù pizza 15 euro.

Per info Lido El Sombrero in via Litoranea 5  Tel. 0828/624289

ConGusto, Marco Santoro Tel 338/7549710

------------------------------------

Cena con Delitto – Twiligh, organizzato dalla Compagnia Teatrale "Le Ombre" presso la pizzeria gastronomica “Voltapensieri” a Battipaglia. “Questa volta il delitto si è consumato tra le mura dei vampiri Cullen…. E' morta Bella Swan! Scopri chi è l'assassino!

Start ore 21:00. Costo 15 euro a persona per percorso di 6 pizze gastronomiche.

Per Info:  pizzeria  “ Voltapensieri” Via Fosso Pioppo, 18, Battipaglia Tel. 366.81.71.835

------------------------------------

Rione “S.Anna”. Festa Liturgica dei SS. Gioacchino e Anna. Il popoloso rione di Battipaglia ha allestito le proprie strade con stendardi colorati per accogliere il passaggio della processione. Alle ore 20.15 l’effige della santa lascerà la chiesa S.Gregorio VII per attraversare le strade del quartiere.

-----------------------------------

Inizia Oggi la 20a edizione della Sagra dei Sapori Mediterranei. Ad organizzare l’evento, l’oratorio ANSPI “San Giuseppe”, presso la chiesa S.Gregorio VII a Battipaglia.

 

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia. "Lavoro in Agricoltura", convegno della Confagricoltura

Battipaglia. “Il lavoro in agricoltura alla luce degli ultimi sviluppi normativi e di contratto” è il tema del convegno organizzato da Confagricoltura Salerno che si terrà negli uffici di Confagricoltura a Battipaglia, Via Brodolini 6 – 7 – 8, il prossimo 31 gennaio a partire dalle ore 16:30.

L’incontro, aperto a tutti gli imprenditori agricoli, è stato promosso grazie anche al contributo dell’Ente bilaterale agricolo territoriale di Confagricoltura Salerno e in collaborazione con l’Ordine dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Salerno e l’Ispettorato territoriale del lavoro di Salerno.

Introdurrà i lavori Antonio Costantino, presidente di Confagricoltura Salerno. Seguiranno i saluti istituzionali del direttore dell’Ispettorato territoriale del lavoro di Salerno Giuseppe Lodato.

E sono due gli interventi che verteranno sugli argomenti cardine del convegno. Ines Impemba, ispettore del lavoro, relazionerà su “Tracciabilità del pagamento delle retribuzioni, ai sensi dell’articolo 1, commi 910 – 913, della legge 27 dicembre 2017, n. 2015”.

Carmine Libretto, direttore di Confagricoltura Salerno e presidente dell’Ebat di Salerno, illustrerà “Il nuovo contratto provinciale di lavoro e la ‘fase sperimentale’ per una più corretta politica salariale”.

Infine a trarre le conclusioni sarà Carlo Zinno, presidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Salerno.

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia. La Juventus FC posa gli occhi su Gasparro, giovane leva della scuola calcio SPES

Antonio Gasparro non è passato inosservato al Club italiano più blasonato, e chiede alla scuola calcio battipagliese di accompagnarlo a Torino per una valutazione.

La giovane promessa del calcio italiano, classe 2005, punta di diamante del gruppo primo in classifica nel Campionato U14 Regionale, da almeno un anno è sotto la lente d’ingrandimento delle squadre più importanti della Serie A.

Dal 31 Gennaio al 1 Febbraio sarà ospite della Juventus FC per sostenere degli allenamenti con i bianconeri che lo stanno seguendo da più di un anno. Già lo scorso anno infatti ha giocato un torneo internazionale con la maglia della Juventus in quel di Pescara.

Da parte della Scuola Calcio Spes la soddisfazione è nella conferma dell'ottimo lavoro svolto su questo ragazzo, che ha avuto una crescita esponenziale negli ultimi due anni.

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia. Pregiudicato ubriaco aggredisce i carabinieri. Arrestato.

E’ accaduto sabato sera in località Spineta a Battipaglia.

Un pregiudicato  di Pontecagnano, in preda all’alcol, prima esce fuori strada con l’auto, si denuda e aggredisce due carabinieri intervenuti sul posto.

Il fatto

 Un 47enne di Pontecagnano, sabato sera, dopo aver assunto una massiccia dose di alcol si è messo alla guida della propria auto e in località   Spineta è uscito fuori strada fortunatamente senza ferire nessuno.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine è uscito dall’abitacolo e ha iniziato a denudarsi. Subito sul posto sono intervenuti i carabinieri della Sezione Radiomobile di Battipaglia che, invano hanno tentato di calmarlo. L’uomo però, ha aggredito i due  militari provocandogli, fortunatamente, solo lievi contusioni. Tratto in arresto, per resistenza a pubblico ufficiale, è stato trasportato in caserma dove è intervenuto il personale medico del 118 per sedarlo. Ristabilito l’ordine G.M è stato accompagnato a casa in stato di arresto domiciliare.  

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia. Allerta meteo, la protezione civile avvisa

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un'allerta meteo con criticità idrogeologica di colore Giallo valevole a partire dalla mezzanotte e fino alle 23.59 di domani su tutto il territorio.
Si prevedono, infatti, "precipitazioni diffuse, localmente anche a carattere di moderato rovescio o temporale".
Un quadro meteo che, al suolo, potrebbe determinare fenomeni di dissesto localizzato come "Ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di
materiale;
Allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno;
Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse; Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, con
inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (come, ad esempio, tombature o restringimenti).
Occasionali fenomeni franosi superficiali legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, in bacini di dimensioni limitate".
Tra i fenomeni meteo rilevanti, oltre alle precipitazioni, si segnalano "venti forti da ovest-sud-ovest con possibili raffiche nei temporali" e "mare agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte".

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia. Treofan tutti licenziati. Pubblichiamo la lettera integrale di Jindal

Purtroppo per i lavoratori della Treofan di Battipaglia è arriva la missiva che nessun lavoratore vorrebbe ricevere. Jindal Group  avvia le procedure di chiusura dello stabilimento battipagliese.

La comunicazione ufficiale, firmata dal ceo Manfred Kaufmann, è giunta da poco ai dipendenti ecco il testo:

Colleghi,

oggi, il management ha annunciato pubblicamente una decisione molto difficile: ci apprestiamo a chiudere il nostro stabilimento produttivo di Battipaglia in Italia. Sono in fase di avvio i negoziati per definire esattamente il processo e vogliamo assicurare che il management farà tutto quanto in suo potere per trovare una soluzione socialmente accettabile per tutti i colleghi coinvolti. Molti di loro hanno fatto parte della nostra organizzazione per parecchi anni e non hanno nessuna responsabilità per il fatto che lo scenario di mercato è cambiato così drasticamente negli ultimi anni. Dato l’estrema pressione sui prezzi e sui costi nel nostro settore, essere competitivi in ogni aspetto del nostro business è assolutamente cruciale per costruire il futuro: vogliamo diventare il fornitore Europeo di maggiore successo nelle pellicole per confezioni ed etichette, con il più ampio portafoglio di prodotti speciali. Sfortunatamente, Battipaglia è uno stabilimento relativamente piccolo, con tecnologie datate e focalizzate sui prodotti commodity. Tenendo presente il nostro assetto produttivo, la complessiva sovraccapacità esistente nel mercato e la nostra strategia basata su pellicole speciali ad alto valore aggiunto, mantenere questa produzione vorrebbe dire accumulare ulteriori perdite che potrebbero danneggiare tutte le altre componenti della nostra società. Viceversa, la nostra strategia è di costruire un assetto competitivo in termini di qualità, capacità produttiva, costo del lavoro, logistica e di tutti i parametri fondamentali. La missione che condividiamo è di realizzare questo disegno. Come noto, la principale priorità del management è di realizzare con successo l’integrazione delle due società a livello di gruppi di lavoro, processi e produzioni, costruendo la base per un futuro sostenibile. Lo faremo insieme per vincere e siamo a disposizione per rispondere alle vostre eventuali domande.

Cordiali saluti

Manfred Kaufmann

CEO

Deepak Jain

CEO

e-max.it: your social media marketing partner

Eboli. Polizia Locale al fianco dei Carabinieri contro spacciatori e commercio clandestino

Comune di Eboli e comando della Polizia Locale al fianco dei carabinieri nell’ennesima operazione anti illegalità, a dimostrazione della proficua collaborazione tra gli agenti comunali ed il comando dei carabinieri. «Ringrazio i carabinieri di Eboli, guidati dal capitano Luca Geminale, a cui Comune ed Asl hanno fornito necessario supporto - spiega il sindaco, Massimo Cariello -. Il comandante della stazione dei carabinieri di Santa Cecilia, il maresciallo Massimo Grimaldi, ha voluto sottolineare la collaborazione fornita dai sottufficiali della polizia municipale Iula ed Aragona che hanno partecipato al sequestro di un’abitazione, condotta da un immigrato marocchino, adibita a supermercato senza autorizzazione con all’interno generi alimentari di vario tipo, oltre all’arresto di uno spacciatore. Un riconoscimento che sottolinea la volontà comunale di combattere le illegalità e la collaborazione tra la nostra Polizia Locale, guidata dal comandante Marco Garibaldi, e la compagnia dei carabinieri del comandante Geminale». Nelle stesse ore del blitz nel supermercato abusivo, è stato anche sorpreso un altro straniero in un capannone in disuso, impegnato nel taglio di cocaina. Nella zona delle operazioni c’era anche il delegato comunale alla sicurezza, Giuseppe La Brocca: «Smantellare un supermercato abusivo ed arrestare uno spacciatore sono un segnale di fiducia per i cittadini. Rivolgo un ringraziamento all’Asl, che ci ha supportati con due funzionari medici, Annamaria Nobile responsabile UOSD PC 64 65 Eboli e Carbone dirigente medico veterinario, per il controllo dei generi alimentari presenti nel supermercato abusivo».

e-max.it: your social media marketing partner
Sottoscrivi questo feed RSS