Skin ADV

Polisportiva Salerno Guiscards, terzo posto alle finali regionali per il team femminile di Sitting Volley

Si è chiusa con il terzo posto la stagione del team femminile di Sitting Volley della Polisportiva Salerno Guiscards. Le ragazze terribili care al presidente Pino D’Andrea sono state protagoniste ieri al PalaFalcone di Pomigliano d’Arco della Final Four regionale, atto conclusivo del campionato organizzato dalla Fipav Campania, che, oltre al titolo regionale, metteva in palio la qualificazione ai campionati nazionali.

La Salerno Guiscards ha sfidato in semifinale il Nola Città dei Gigli. Coach Carlo Esposito, coadiuvato da Roberto Vicinanza, ha schierato un sestetto interamente under, formato da capitan Alessandra Fella e da Sabina Barbarisi, Alessandra Cacace, Federica Sergio, già protagonista con la prima squadra in Serie C, Camilla Saracino e Zoe Daniele. Contro la squadra allenata da coach Guido Pasciari c’è stato poco da fare. Il Nola è partito forte grazie ai punti Alessandra Vitale, capitano della nazionale di Sitting Volley e di Anna Pericolo. Le giovani foxes hanno provato a reagire ma nel primo set hanno conquistato soltanto otto punti. Nel secondo set, poi, Nola, che poi si è laureata campione regionale, è partita subito forte e la Salerno Guiscards si è fermata a quota 5.

Così Fella e compagne hanno poi disputato la finale valida per il terzo e quarto posto contro la Hadel Pask Libera Mente, sconfitta in semifinale dalle padrone di casa dell’Elisa Volley Pomigliano. Nel primo set, le salernitane partono subito forte andando a chiudere poi il parziale con il punteggio di 25-14. Nel secondo è invece Libera Mente ad approcciare bene il match. Le foxes si trovano sotto anche di quattro punti, ma grazie al servizio, prima di Daniele poi di Barbarisi, trovano la parità, prima di andare a chiudere 25-21, conquistando il terzo posto ma soprattutto una vittoria che è la prima della storia, in campo femminile, per la Salerno Guiscards, al primo anno di attività nel Sitting Volley.

Il bilancio, al di là dei risultati, è comunque positivo per il sodalizio salernitano che partendo da zero ha comunque costruito un gruppo in cui aggregazione e inclusione sono gli aspetti più importanti. Chissà, magari, in futuro o anche a breve potranno esserci poi grandi soddisfazioni per la Salerno Guiscards.

 

I TABELLINI

Semifinale

NOLA CITTA’ DEI GIGLI-SALERNO GUISCARDS 2-0 (25-8, 25-5)

NOLA: Ciotola, Elisa, Angelillo, Napolitano, Di Cesare, Pignatelli, Pericolo, Miele, Vitale, Pelella, De Santis.

All. Pasciari

SALERNO GUISCARDS: Daniele, Cacace, Fella, Saracino, Barbarisi, Sergio.

All. Esposito

Finale 3/4 posto

SALERNO GUISCARDS-LIBERA MENTE 2-0 (25-14, 25-21)

SALERNO GUISCARDS: Daniele, Cacace, Fella, Saracino, Barbarisi, Sergio.

All. Esposito

LIBERA MENTE: Bari, Mastellone, Brancaccio, Palmieri, Cerasuolo, Turco.

All. Palmieri A.

e-max.it: your social media marketing partner