CONTATTACI OK

La Hippo chiude al quarto posto la regular season e da venerdì sarà impegnata nei play off

Il team di coach Caccavo dovrà sfidare in un concentramento unico Benevento, Cava e Telese

20 vittorie e 6 sconfitte, l’ultima delle quali nella gara che ha regalato l’accesso in Serie D alla Pall. Trinità di Sala Consilina, quarto posto nella classifica generale del girone B del campionato di Promozione e qualificazione per i play off archiviata con due giornate d’anticipo rispetto al termine della regular season, quinto miglior attacco del raggruppamento con 1745 punti segnati e seconda miglior difesa con appena 1454 punti concessi agli avversari, cinque giocatori nella top 50 della classifica marcatori (di cui uno, Francesco Pio Piscicelli, nella top 10 in termini di media punti per gara) e tanti elementi ai primi posti delle speciali classifiche di rendimento.

Sono i numeri della Hippo Basket Salerno al termine della stagione regolare del campionato di Promozione 2016/2017. La sconfitta (54-70) con la Pall. Trinità non ha avuto conseguenze negative, ma ha permesso al team di Sala Consilina di aggiudicarsi il salto di categoria, vincendo il duello in volata con Volla. Il team di coach Caccavo, dal canto suo, è già al lavoro in vista dell’imminente inizio della post season.

Da venerdì 9 a domenica 11 giugno, infatti, la Hippo Basket Salerno per la prima volta nella sua giovane storia parteciperà ai play off del Campionato di Promozione (solo sfiorati lo scorso anno, quando sfumarono per 2 soli punti). Stavolta il team caro al patron Giosafat Frascino ha archiviato il discorso in anticipo ed ora è pronto a giocarsi le sue chance.

Come previsto dal regolamento, la Hippo Basket Salerno (4^ classificata del girone B) e Cava de’ Tirreni (3^) sfideranno in un Concentramento unico (girone all’italiana con gare di sola andata, otterrà la promozione in Serie D chi avrà ottenuto più punti) la MIWA Energia Cestistica Benevento (2^ classificata del girone A) e la All Mix Telese (5^ dell’altro raggruppamento).

Le gare si svolgeranno tutte al PalaSport “Parente” di Benevento. Il team allestito dal diesse Giovanni Carmando farà il proprio esordio venerdì alle ore 21.15 proprio contro la quotata squadra di casa (alle 19.30 scenderanno in campo Cava e Telese).

Per la Hippo Basket Salerno, insomma, a distanza di pochi giorni dalla fine della stagione regolare, inizia un nuovo mini-campionato: capitan Spera e soci avranno tre gare a disposizione per poter dimostrare di meritare la promozione in Serie D più di Benevento, Cava e Telese e i granata sono intenzionati a dare il tutto per tutto, anche se la fatica di un’annata lunga ed impegnativa inizia a farsi sentire.

e-max.it: your social media marketing partner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Battipaglia