CONTATTACI OK

Play off. L'Indomita maschile cede sul campo del Volley Marcianise

Prima sconfitta nei play off per l’Indomita che cede sul campo del Volley Marcianise con il punteggio di 3-1. Combattuta e a tratti spettacolare la gara giocata alla palestra Novelli davanti ad un gran pubblico con i ragazzi di coach Tescione che sono stati ad un passo dal portare la sfida al quinto set che, probabilmente, avrebbero meritato. Senza l’infortunato Rizzo, coach Tescione schiera Autuori come libero, Morriello in regia, Penna e Citro centrali, Zaccaria opposto e Tescione con Scariati in posto quatto. L’inizio è molto equilibrato con l’Indomita che risponde colpo su colpo ai padroni di casa. Dopo il muro di Scariati che vale il 7-5, sprecata la palla del -1, l’Indomita vede scappar via i padroni di casa che arrivano al time out tecnico avanti 12-7, dopo il primo tempo di Saccone. L’Indomita con Penna e Zaccaria prova a reagire ma i biancoblu sbagliano molto e Marcianise chiude 25-14. Nel secondo set in campo c’è un’altra Indomita. La squadra di coach Tescione parte subito forte e con i punti di Zaccaria e Citro scappa via fino al 6-12. Tescione mette a terra il pallone del 6-13. Marcianise sembra sbandare ma, spinta dal calore del proprio pubblico, infila un break di otto punti che le consente di tornare avanti, 15-14. Citro trova subito la parità, Zaccaria l’ace del vantaggio. Scariati firma il più due, ma Marcianise ritrova la parità a quota 20. Pena sigla il 21-23, poi un muro di Scariati e un errore casertano consentono all’Indomita di chiudere 23-25. Nel terzo set la partenza del Marcianise è travolgente con il tabellone che recita 10-0. Coach Tescione inserisce Di Pace per Penna e dal 20-10 l’Indomita riesce piano piano a risalire ma c’è poco da fare: Marcianise controlla e chiude 25-18. Il quarto set si apre con un gran punto di Scariati, poi ci pensa Zaccaria a mettere a terra il pallone dell’1-5. Marcianise prova a recuperare ma è ancora Zaccaria con tre punti consecutivi, due in attacco e uno a muro, a tenere l’Indomita avanti sul 9-12 al timeout tecnico. A quota 13 i padroni di casa ritrovano la parità e poi allungano sul 18-14. Sembra finita ma l’Indomita torna a meno uno con Di Pace e poi ritrova la parità a quota 20. Sale la tensione, si gioca punto a punto con il pallone che pesa tantissimo. Scariati firma il 23-23, poi, però, l’allungo decisivo è del Marcianise che chiude25-23, conquistando la vittoria numero 23 in altrettante gare disputate in questa stagione, senza aver perso neppure un punto. In classifica adesso comanda proprio Marcianise con 9 punti, a più tre sull’Indomita. Sabato prossimo, ultima trasferta per Penna e compagni in casa dell’Alberti poi i due match casalinghi contro la Sacs e contro Marcianise, quando probabilmente si deciderà la qualificazione alle semifinali play off.

I risultati della terza giornata del girone A: Marcianise-Indomita 3-1, Sacs Napoli-Alberti 3-0
Classifica: Marcianise 9, Indomita 6, Sacs Napoli 3, Alberti 0.

VOLLEY MARCIANISE - INDOMITA SALERNO 3-1
(25-14, 21-25, 25-18, 25-23)
MARCIANISE: De Luca, Di Grazia, Di Salvatore, Faenza, Flaminio, Foniciello, Marotta, Piglia, Saccone, Tartaglione, Capasso (L). All. Calabrese
INDOMITA: Catone, Citro 8, Di Pace 5, Memoli, Morriello, Penna 3, Scariati 8, Tescione 1, Zaccaria 18, Autuori (L). All. Tescione
Arbitri: Pratticò ed Esposito di Napoli

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Battipaglia