CONTATTACI OK

Ko a Marghera all’ultima di regular season, Salerno giocherà playout con Cagliari

Domani via alle Final Eight Scudetto U20: granatine a Roseto contro Pordenone

Il Salerno Basket ’92 si giocherà la salvezza ai playout contro il Cus Cagliari. I playout erano certi da tempo e con la chiusura della stagione regolare c’è anche l’avversario: le isolane hanno chiuso al terzultimo posto nel girone A e ospiteranno le granatine in gara 1 nel weekend del 22/23 aprile. Fattore campo in favore delle sarde, trasferta ostica.

Salerno ha terminato la stagione regolare come peggio non avrebbe potuto, ovvero perdendo sonoramente alla palestra Stefani di Marghera contro le locali della Rittmeyer Giants. Punteggio di 81-30, ospiti fuori dalla partita già nel secondo quarto (19-15; 46-22; 55-26 i parziali). Va però detto che si trattava di un match che non avrebbe cambiato le sorti della stagione. Non solo, le atlete di coach Roberto Russo, che ha tenuto a riposo precauzionale Martina Zolfanelli, hanno all’orizzonte l’importante vetrina delle Final Eight Scudetto Under 20 a Roseto degli Abruzzi (TE): Salerno affronta l’A2 col medesimo roster e dunque, da Marghera, la squadra ha fatto direttamente tappa in Abruzzo, dove già domani sera si torna sul parquet. Salerno se la vedrà ai quarti della manifestazione U20 contro le pari età del Sistema Rosa Pordenone. In caso di successo l’avventura proseguirebbe il giorno dopo con la semifinale (contro la vincente di Golfo dei Poeti-San Raffaele), l’eventuale finale si disputa a Pasqua.

“Puntiamo a fare bella figura – afferma patron Angela Somma – Arrivare a queste finali nazionali era un obiettivo che ci eravamo prefissi fin dall’estate e ci siamo riusciti grazie al sacrificio di tutti. Adesso, però, non sia solo un punto d’arrivo, mi aspetto di vedere in campo una squadra che lotta per cercare di ottenere il massimo in ogni situazione”. Le gambe potrebbero essere pesanti, visto che Salerno affronta il campionato di A2 e quello Under 20 con il medesimo roster. “Le ragazze sono abituate a giocare con ritmi serrati, c’è qualche acciacco ma siamo fiduciosi”, aggiunge Somma prima di rifilare una stoccata sull’andamento del torneo di A2: “Nelle ultime giornate tutte le squadre si sono presentate contro di noi al completo e, giustamente, dando il massimo. Contro qualche nostra concorrente non è accaduto altrettanto e questo dispiace. Ci giocheremo i playout anche quest’anno, Cagliari è un avversario difficile e la trasferta non è semplice”.

TABELLINO  -  RITTMEYER GIANTS MARGHERA-SALERNO BASKET 81-30 (19-15; 46-22; 55-26)

MARGHERA: Rosset 19, Zavalloni 6, Iannucci 23, Toffolo 7, Fabriz 7, Castria, Salmaso ne, Cecili 7, Biancat 2,Baldi 10, Pastrello, Fiorin. All: Iurlaro.

SALERNO: Seskute, Caputo, De Mitri 9, Fumo, Zolfanelli ne, Ceccardi 9, Assentato 2, Meschi, Galdi, Kenny 10. All: Russo.

Arbitri: Fratalocchi di Fermo e Vittori di Castorano (AP)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Battipaglia