Battipagliese: con il Buccino potrebbe giocare la prima squadra

Sembra imminente la svolta in casa Battipagliese: alla vigilia della gara con il Buccino – che si disputerà domani a porte chiuse a San Gregorio Magno – iniziano a trapelare notizie positive. Contro i volceiani potrebbe infatti scendere in campo la prima squadra. Il chiarimento tra le parti dovrebbe giungere dopo una settimana burrascosa: la squadra – attraverso un comunicato stampa – aveva auspicato una soluzione mediante un tentativo di mediazione. I toni, però, sembravano essersi perfino inaspriti in seguito all’allontanamento del tecnico Cerminara. Di fatto, a scendere in campo per le consuete sedute di allenamento era stata solo la formazione giovanile delle zebrette. In vista dell’incontro di domani con il Buccino, tuttavia, potrebbe giungere questa importante svolta, al fine di evitare un’ennesima debacle. Ancora da decifrare il rebus tecnico: la squadra, infatti, potrebbe chiedere anche il reintegro del tecnico Cerminara, che – ad ora – risulta esonerato. La fumata bianca appare imminente, ma non possono essere comunque esclusi ulteriori colpi di scena: la formazione giovanile delle zebrette resta in “pre-allarme”. La gara sarà diretta dal signor Bruno Tierno di Sala Consilina, coadiuvato da Davide Zammarrelli di Agropoli e da Roberto Celotto di Nocera Inferiore.