Trasferta a Castellammare in vista, la Todis in cerca di scossa

Granatine senza hurrà in campionato da oltre un mese

C’è da invertire la rotta, ma la strada è in salita per una Todis Salerno ’92 che viene da due sconfitte consecutive in campionato e da un momento non facile. Le granatine dovranno provarci questa sera – sabato 18 gennaio – sul difficile campo del Basket Stabia (ore 19): la compagine di Castellammare è reduce da una sconfitta di misura rimediata a Scafati e sarà certamente agguerrita, forte del + 12 in classifica (14 punti contro i 12 della Todis).

Salerno dovrà cercare l’impresa per agganciare le stabiesi e covare speranze di un buon posizionamento playoff. “Ci aspetta una partita dura contro una squadra combattiva, dobbiamo essere pronti a stringere i denti e a fare il miglior lavoro possibile”, il commento di coach Andrea Forgione. All’andata, sul campo della Todis, furono le ospiti a portare a casa l’intera posta in palio al termine di un match molto combattuto (67-69). Saranno i signori Gaetano Auricchio di Casavatore e Massimiliano Giuseppe Del Gaudio di Massa di Somma i due direttori di gara.

e-max.it: your social media marketing partner