Arrestato "Marco Scala" dai Carabinieri di Battipaglia

Battipaglia - Arrestato il pregiudicato salernitano Marco Scala dai Carabinieri della Compagnia di Battipaglia. Questa notte l'uomo a bordo di un ciclomotore, avvicinava due prostitute romene e portandole con l'inganno in un vicino casolare, le aggrediva e si impossessava del denaro incassato, sottraendogli la borsa.  Scala, con il bottino, tentava di allontanarsi per le vicine campagne ma veniva inseguito, bloccato e tratto in arresto dagli uomini del Capitano Erich Fasolino. Accompagnate all’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia, alle donne sono state medicate le escoriazioni al viso e agli arti, provocate dalla violenza del pregiudicato. I carabinieri hanno successivamente, restituito le borse, contenenti effetti personali e contante per un valore complessivo di circa 800,00 euro, sono state loro restituite. L’arrestato, al termine delle formalità di rito è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Battipaglia, in attesa del giudizio con rito direttissimo. 

battipaglia1929

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia - I forzisti " Tolleranza zero verso tutte le forme di attività criminale "

Il coordinamento cittadino di Forza Italia sottolinea la questione sicurezza a Battipaglia. "La necessità di garantire la sicurezza ai cittadini di Battipagliesi sarà uno dei punti principali del nostro programma". Da tempo le strade e le piazze, anche del centro cittadino e durante l'intero arco della giornata, sono teatro di furti, violenze, atti di bullismo. I forzisti chiedono alla Commissione Straordinaria di focalizzare maggiormente l'attenzione su questo delicato problema e di farsi promotore di un maggiore coordinamento fra tutte le forze dell'ordine, per un controllo davvero capillare ed efficace del territorio. Tolleranza zero verso tutte le forme di attività criminale, affinché i cittadini onesti possano finalmente riappropriarsi degli spazi pubblici.

Battipaglia1929.it

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia - "ULTIMISSIME" Furto alla Btp Tecno, arrestato il responsabile

Battipaglia - Seconda visita e non di cortesia all'ex stabilimento Alcatel. Questa notte nuovo raid nell’opificio storico battipagliese. Ad accorgersi del furto, una pattuglia della vigilanza poco dopo le ore 02.30. Sul posto sono giunti subito il responsabile della sicurezza aziendale e i carabinieri di Battipaglia. Il bottino: due TV lcd che si trovavano all'interno della portineria. Il presunto responsabile, Francesco Posillipo, in trasferta da Giugliano in Campania, dopo un rocambolesco inseguimento, è stato arrestato dai carabinieri di Eboli al comando del capitano Alessandro Cisternino. A bordo dell'auto del napoletano, una Ford Focus, trovavano la refurtiva sottratta. L'uomo è indagato per resistenza a pubblico ufficiale e furto.               Rosario Galdi 

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia, terminato il Festival Internazionale Verdinote 2015

Battipaglia - E’ calato il sipario sulla 33’ edizione del festival internazionale Verdinote 2015 di canzoni inedite per bambini e ragazzi e edite per giovani. La serata finale si è tenuta nell’accogliente Palapuglisi di Battipaglia davanti ad un numeroso e festante pubblico. Piacevole ed articolata la serata che ha visto cimentarsi bambini e ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero. Graditi ospiti la dott.ssa Ferrara commissario in rappresentanza della commissione straordinaria del comune di Battipaglia, il senatore Alfonso Andria , il vice sindaco di Nocera Superiore che ha presenziato alla cerimonia di gemellaggio con la manifestazione canora “Con tutti i bambini del mondo”  che si tiene a Nocera su iniziativa di Giovanni Sellitto che partecipò a due edizioni del Verdinote circa trent’anni fà . Una doppia giuria composta da dieci ragazzi e da una di esperti ha assegnato  la nota d’oro per il settore “bambini” a Maria Luisa Ragone di Salerno che ha cantato “Cosa c’è di necessario” di Grazioli- Froio , per il settore riservato ai ragazzi l’ambito riconoscimento è andato a Dalita Artin Avanessian dell’Armenia con “L’amore non avrà fine” di Braccia- Fulgoni. Ad Antonio Bosco di Battipaglia il primo posto per la categoria “Giovani” con Guardastelle oltre alla medaglia per la migliore qualità canora offerta dall’Associazione Avvenire organizzatrice del festival. Altri riconoscimenti sono andati a Riccardo Lasero per la migliore composizione musicale e il miglior testo del settore “bambini” con la canzone Maledetta Tv. Lo stesso “pezzo” ha ottenuto il prestigioso riconoscimento offerto dalla “Camera per i Minori di Salerno” Ad Antonella Braccia è stato assegnato il premio per il miglior testo con “L’amore non avrà fine” mentre a Pasquale La Rocca è andato il premio quale migliore composizione musicale con il brano “Se tu mi abbandoni” ambedue per il settore “ragazzi”. Inoltre il 18’premio “Mariele Ventre” è stato assegnato alla canzone “L’amore non avrà fine” di Antonella Braccia mentre il prestigioso “Premio Polito” istituito per ricordare la figura dell’ideatore del Festival e giunto alla 9’ edizione è stato consegnato alla dott.ssa Adriana Pietrasanta per la sua pluriennale opera volta a sostegno dei ragazzi disagiati.  L’appuntamento con “Verdinote”  è alla 34’ edizione con importanti novità in cantiere. 

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia - Al bar Gianna, arrivano i saluti del Re di Napoli “Lorenzo Insigne”

Battipaglia – Arrivano direttamente da Genova, dagli spogliatoi dello Stadio Luigi Ferraris, i saluti di Lorenzo Insigne e non solo, per lo storico bar di Battipaglia. A firmare la maglia da lavoro del bar Gianna, oltre a Lorenzo Insigne anche il capitano Hamsik, Mertens, Koulibaly. Questa mattina Francesco titolare dell’attività e Guglielmo tifosi del Napoli, insieme agli altri due fratelli Angelo e Mirko erano entusiasti per la dedica ricevuta. Una tradizione sportiva quella degli Zottola che si tramanda da padre in figlio.                                                                                                                                                            Rosario Galdi

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia - Giuseppe Provenza " No a chi già ha amministrato".

Battipaglia. Deciso e determinato sulla strada da intraprendere, per le prossime elezioni comunali. Si è presentato così, questa mattina alla "De Amicis", il neo coordinatore di Forza Italia Giuseppe Provenza.  Al tavolo per la presentazione, sedeva il senatore Vincenzo Fasano, Lello Ciccone, il responsabile dell’area sud dei forzisti Di Giorgio e Raffaele Francese. “Bisogna ricominciare, e riscattare il nome di Battipaglia oggi etichettata come città di camorristi” esordisce Provenza, che afferma senza mezzi termini “ No a chi ha già amministrato, e tra l’altro anche male”. Il nuovo coordinatore cittadino invita tutti i battipagliesi  a una partecipazione attiva nella politica locale, soprattutto a chi  lo fa da casa “ A Battipaglia il 90% sono brave persone. Fatevi avanti e proponetevi “. Presentato anche il direttivo cittadino composto da: Caroppoli Susy, Delle Fave Stefania, Forlano Lorenzo, Francese Raffaele, Greco Stefania, Longo Valerio e Salvatore Giuseppe.       

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia - I 5S propongono il "Baratto Amministrativo"

Battipaglia - Nella nostra città il disagio sociale è in continua crescita a causa di una delle crisi economiche più lunghe dal dopoguerra. Basti pensare che, secondo i recenti dati forniti dalla Caritas la disoccupazione è in costante crescita, con oltre 7.000 tra disoccupati e persone in cerca di prima occupazione. Sono passati due anni da quando gli attivisti del MoVimento Cinque Stelle lavoravano a una proposta di legge sul “Credit Time Management” da presentare in Parlamento, nel tempo alcuni cittadini in condizioni di disagio si sono fatti promotori di diverse iniziative per far adottare uno strumento che consenta di scambiare i debiti in tasse, con servizi alla comunità. Solo alla fine dello scorso anno, con la legge n. 164 dell’11 novembre 2014, il c.d. decreto “Sblocca Italia”, è stato fornito lo strumento normativo per l'attuazione di tale scambio e sempre più Comuni in Italia stanno adottando regolamenti che consentano alle famiglie più in difficoltà, di "pagare le proprie tasse" con piccoli lavori socialmente utili. A Battipaglia tale richiesta è stata già inviata alla Commissione Straordinaria, ma nello spirito di partecipazione che contraddistingue i cittadini a cinque stelle, abbiamo ritenuto opportuno sfruttare la possibilità che lo Statuto comunale concede negli istituti di partecipazione popolare, per sottoporre alla Commissione che regge le sorti della nostra città, una proposta di delibera di iniziativa popolare ai sensi dell'art. 79 dello Statuto, ossia sottoscritta direttamente dai cittadini. Presenteremo tale proposta in un'Assemblea pubblica, ove i cittadini potranno cominciare da subito a sottoscriverla e, in seguito potranno farlo nelle altre iniziative che porteremo in giro per la città. Durante l'assemblea, il quadro normativo di riferimento sarà presentato dal dott. Enrico Farina, mentre il successivo dibattito sugli aspetti tecnici e regolamentari sarà moderato dal dott. Giuseppe Nobile. Appuntamento pertanto Martedì 3 Novembre a Battipaglia. Il baratto amministrativo, quale strumento di civiltà, dovrà essere introdotto anche nella nostra città.

comunicato stampa 5s

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia - Sottopasso Ferroviario allagato."In tilt le pompe di sentina ".Oggi chiuso al traffico.

Battipaglia – Dopo l’allagamento di ieri, oggi una folta squadra di operai sta intervenendo per riavviare le pompe di sentina che sono andate in tilt, favorendo l’accumulo d’acqua nel sottopasso. Viste le condizioni meteorologiche avverse, è stata emessa un'ordinanza che chiude il transito al sottopasso con decorrenza dalle ore 00.00 di venerdì 30 ottobre fino alle ore 00.00 di sabato 31 ottobre 2015. La decisione dei tre commissari è stata resa ufficiale ieri in tarda serata. L’ordinanza è arrivata dopo, le persistenti piogge e in previsione che possano verificarsi altri allagamenti. Rinviata a data da destinarsi, la presentazione alla città di Battipaglia del tratto pedonale che interessa sempre il sottopasso ferroviario di via Roma. 

e-max.it: your social media marketing partner
Sottoscrivi questo feed RSS