CONTATTACI OK

Il Comune di Sarno accede al Fondo per i contenziosi causati da calamità naturali

Il Ministero dell'Interno dà il via libera ai fondi per i risarcimenti frana. Con la nota del 7 Aprile, infatti, il Ministero dell'Interno in riscontro alla domanda di accesso al Fondo, predisposta su direttiva dell'Assessore al Contenzioso Eutilia Viscardi, ha richiesto all'ente documentazione integrativa, al fine di determinare e liquidare il contributo previsto dall'art. 4 del Decreto Enti Locali del 2016, che prevede un fondo di venti milioni di Euro per 4 anni, per il rimborso della quota di risarcimento ai parenti delle vittime della frana, di competenza del Comune di Sarno. "Sono molto soddisfatta - afferma l'Assessore al Contenzioso Eutilia Viscardi - che quanto da me riferito nell'ultimo Consiglio Comunale, in risposta ad una interrogazione dell'opposizione, si sia già concretizzato, nonostante le teorie che circolavano sui giornali e sui social. L'accesso al Fondo, previsto fino al 2019, garantito dal Governo centrale, garantisce tutti, Ente e cittadini. Sono anche ripresi i lavori della Commissione Prefettizia, di cui ho l'onore di far parte, per avviare i tentativi di transazione con i parenti delle vittime che hanno espresso la volontà di accordarsi. Ringrazio il Sindaco, il Vice - Sindaco, il capogruppo del Pd e tutta la maggioranza per la fiducia concessami".

e-max.it: your social media marketing partner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Battipaglia