CONTATTACI OK

Gestione "Stadio L. Pastena" - I progetti dell' ASD Battipaglia Calcio

Daremo nuova vita all'impianto

Manca solamente l’ok definitivo da parte dell’amministrazione comunale ma con molta probabilità sarà l’Asd Battipaglia Calcio a gestire lo stadio “Luigi Pastena” di Battipaglia per i prossimi 8 anni. La società battipagliese, che fa capo ai fratelli Cosimo e Rosario Fortunato, infatti, è stata l’unica a partecipare al bando per l’assegnazione dell’impianto di viale Barassi. Abbiamo contattato Rosario Fortunato, coopresidente dell’Asd Battipaglia Calcio, che ci ha delucidato come cambierà il “Pastena”. Cosa vi ha spinto a fare richiesta per la gestione dello stadio “Pastena”? “ La nostra scuola calcio nasce due anni fa spinta dalla passione per il calcio del nostro direttore tecnico Mister Venturiello e dall'amore verso i bambini di noi due presidenti (Cosimo e Rosario Fortunato). Abbiamo puntato, fin dal primo momento, sull'elevata qualità dello staff tecnico e con grande orgoglio, ad oggi, possiamo affermare di avere il miglior staff tecnico della provincia ed oltre. Il nostro unico vero e grande problema è sempre stato quello di non avere una struttura di proprietà e quindi ci affacciamo, due anni fa, allo Stadio Luigi Pastena. Trovammo una situazione a dir poco disastrosa, quasi uno scenario apocalittico....ma, con non poche difficoltà date da vecchie gestioni e vecchie amministrazioni, ci siamo ritagliati il nostro spazio investendo soldi personali sia per rendere quantomeno vivibili gli spogliatoi e sia per cercare di illuminare almeno il manto erboso. L'anno scorso, dopo la nascita della Battipagliese, finalmente sul comune si sono accorti che forse c'era da intervenire e qualcosa è stato fatto. Quest'anno si è presentata questa ghiottissima occasione e, avendo tutte le carte in regola per poter affrontare questo ambizioso progetto, ci abbiamo provato e...ad oggi...sembra sia andata bene”. Che tipo di progetti avete attorno al primo impianto sportivo battipagliese? “Cercheremo di dare, nei limiti delle nostre possibilità e con l'aiuto di tutti, nuova vita al nostro bellissimo stadio; sono in progetto, oltre alla riqualificazione dei restanti spogliatoti, il potenziamento dell'illuminazione del campo, la realizzazione di almeno altri due campetti di calcio negli spazi laterali e......lo scoprirete più avanti”. Come vi interfaccerete con le altre realtà sportive presenti nell’impianto (Battipagliese, Atletica Aurora e Pugilistica Battipagliese)? “Ad oggi, non abbiamo avuto ne ancora l'ufficialità dell'assegnazione, ne tantomeno contatti con nessuna società cittadina. Visto che le ha nominate, allora glie ne parlerò: dopo aver organizzato tutte le attività della nostra scuola calcio, la priorità sarà data alla Battipagliese - Prima Squadra - (nonostante abbiano già scelto di realizzare "Casa Battipaglia " altrove) e, laddove riusciamo a far coincidere spazi ed orari, e dietro regolare pagamento degli stessi, saremo ben lieti di poter ospitare la prima squadra della nostra città. In merito all'atletica, non credo ci sia nessun tipo di difficoltà a trovare un accordo con loro in quanto, oltre a praticare sport diversi e quindi ad impegnare spazi diversi, abbiamo a che fare con persone di spessore umano di nota rilevanza. La pugilistica ha partecipato per l'assegnazione della palestra e quindi gestirà per conto suo”. Le vostre tariffe rispetto a quelle comunali sono maggiori, minori o uguali? “Resterà tutto invariato per quanto riguarda la procedura di richiesta e assegnazione spazi; le tariffe sono quelle comunali approvate con l'ultima delibera dello scorso anno e, nella convenzione che spero un giorno firmeremo, siamo obbligati a mantenere le stesse cosi come chi vuole usufruire dell'impianto, dovrà dimostrare copia dell'avvenuto pagamento qualche giorno prima della data richiesta”. La gestione dello stadio “Pastena” per quanti anni è? Vi toccherà anche la manutenzione straordinaria o solo quella ordinaria? “La gestione sarà per 8 anni e sarà nostro compito la manutenzione ordinaria e la pulizia, quella straordinaria resta a carico del Comune”. La vostra attività per l’anno prossimo come si svilupperà? Quando inizierete? Sono già aperte le iscrizioni? “Come già premesso, abbiamo uno staff tecnico notevole e, in soli due anni, abbiamo ottenuto sia vittorie di squadra importanti, come la vittoria del campionato Juniores Regionale - Girone L, e sia crescita individuale di ogni singolo bambino. Tutti gli istruttori hanno riconfermato la loro collaborazione anche per il nuovo anno che verrà e se ne sono aggiunti altri del calibro di Giovanni Di Vece e Mario Aliberti che hanno alzato ulteriormente il tasso tecnico dell'intero staff. DA NOI SI GIOCA A CALCIO!!! Parteciperemo, in ogni categoria, ai campionati FIGC sia regionali che provinciali, organizzeremo più di un torneo con presenza di settori giovanili di squadre professionistiche, nonché stage per portieri. Negli ultimi giorni è arrivata anche l'importantissima affiliazione con l'Accademia dell'Udinese che porterà ad un confronto e ad una ulteriore crescita tecnica, organizzativa e gestionale della nostra scuola calcio. Le iscrizioni sono già aperte a tutti i i bambini e ragazzi dai 4 ai 17 anni; presto faremo degli open day nel "nostro" stadio per far conoscere il nostro staff ed il nostro programma a chi vorrà avvicinarsi alla nostra realtà”.

e-max.it: your social media marketing partner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Battipaglia