Battipaglia. Disabili senza pulmino scolastico per due giorni

Servizio trasporto disabili a scuola sospeso dal Comune nei giorni 25 gennaio e 1 febbraio 2020.  Il dirigente dei servizi sociali e il funzionario addetto, hanno disposto che per motivi organizzativi non sarà possibile assicurare il servizio “Disabili varie scuole”. Pertanto, sarà necessario comunicarlo agli accompagnatori e rendere la notizia pubblica onde evitare disservizi. Ormai è una costante periodica che il servizio trasporto scolastico crei dei disservizi tanto dovuti all’usura dei pulmini quanto dovuto alla mancanza delle qualifiche di autisti. Pertanto, sarebbe auspicabile trovare una soluzione, che francamente appare semplice evitando costantemente disagi agli scolari e ai loro genitori, in particolar modo per chi risiede nelle periferie e per chi è disabile.

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia. L'A.D.I. sul nuovo Piano di Zona, rischio paralisi servizi

E’ di qualche giorno il comunicato congiunto del sindaco del comune di Battipaglia e del primo cittadino di Pontecagnano Faiano sulla delibera di Giunta della Regione Campania, che avrebbe avviato una “Rimodulazione dell’Ambito S04”. L’Amministrazione regionale avrebbe dato definitivamente il consenso a costituire un nuovo Ambito Sociale con capofila del comune di Battipaglia assieme ad Olevano Sul Tusciano con gli altri enti appartenenti al distretto sanitario di competenza. Solo per la cronaca, l’Ambito: è una convenzione tra enti locali con lo scopo di gestire i servizi sociali comunali, con la gestione di svariate centinaia di migliaia di euro e per enti locali grandi come Battipaglia si arriva a milioni di euro. Questa operazione, la costituzione di un nuovo Ambito Sociale con Battipaglia capofila, non dispiace alla Associazione Diversabili Insieme  di Battipaglia ma preoccupa perché riorganizzare una rete di servizi sociali presuppone uno stravolgimento non solo formale ma anche sostanziale. “In pratica in questo determinato momento storico – spiega il direttivo l’Adi –  di crisi economica del Comune di Battipaglia, ente assoggettato al rientro del debito accumulato negli passati, questa scelta possa arenare definitivamente i servizi. Inoltre, va messo in conto anche l’aumento vertiginosa che subirà la spesa per il comune di Battipaglia che dovrà sostenere i costi da capofila (svariate centinaia di miglia in più). Già oggi Battipaglia – conclude il direttivo dell’A.D.I. non assicura tutte le provvidenze al piano di zona S4, tanto è vero che il comune di Pontecagnano ha fatto ricorso all’autorità giudiziaria per vedersi riconoscere il proprio credito di svariate centinaia di miglia di euro.  Purtroppo, questa decisione, presa così allegramente ci fa temere il peggio: ovvero la paralisi di tutti servizi amministrati dal piano di zona. Le pene naturalmente saranno pagate dai più deboli: come sempre”.

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia. Dis-Abilitiamoci, "l’importanza dei diritti sanciti dalla convenzione Onu"

Giovedì al Salotto Comunale alle ore 10:00 il comitato dis-abilitiamoci esporrà l’importanza dei diritti sanciti dalla convenzione Onu. Per i saluti interverranno l’assessore all’area sociale Michele Gioia,  la consigliera Rossella Speranza, il segretario di Etica per il buon Governo Damiano Taglianetti  e il presidente del comitato dis-abilitiamoci Angela Gorrasio. I relatori saranno il direttore responsabile distretto Battipaglia Asl Salerno dottoressa Marilyna Aloya, il responsabile medicina legale Asl Salerno dott. Pasquale Pascarella. La logopedista Nuova Cta Srl dottoressa Giuseppina Cucciniello; il disability manager del Comune di Eboli Generoso di Benedetto, il segretario generale nazionale della Confael dottor Domenico Marrella, e Anna Bruno comitato dis-abilitiamoci e Addis Laboratorio “H” Onlus.

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia. “Insegnami a volare”, giovedì evento al Salotto Comunale

Giovedì alle ore 18 presso il salotto comunale sarà inaugurata l’associazione onlus “Insegnami a volare”, evento patrocinato dal Comune di Battipaglia. Interverranno per i saluti istituzionali l’assessore Michele Gioia e la sindaca Cecilia Francese. Discuteranno dell’inclusione dei ragazzi disabili il presidente dell’Associazione Mariangela Cupertino, la campionessa paralimpica Anna Bruno, l’avvocato Pamela Porcina e la psicologa Rosaria Urgo. Un modo di confrontarsi in maniera concreta e fattiva sul territorio per poter essere veramente un valido sostegno per le persone diversamente abili. Slogan dell’associazione è #pensodiversamente affinché la somma delle differenze ci renda grazie all’aiuto del prossimo uguali negli approcci verso l’esterno e nella ritrovata volontà di sentirsi “uguali” anche se “diversi”. 

e-max.it: your social media marketing partner
Sottoscrivi questo feed RSS