Battipaglia. Alla De Amicis dibattito sui castelli della piana del Sele

Al consueto appuntamento dei venerdì musicali questa sera si discuterà de “I Castelli della Piana del Sele. L’appuntamento è previsto per le ore 18,00 nella sala museale del polo espositivo culturale  PecBatt ex scuola De Amicis e gode del patrocinio del Comune di Battipaglia e dell’Aib. Dibattito culturale promosso dall’associazione Rinascita commercianti di Battipaglia presieduta da Lucia Ferraioli. Sul tema si confronteranno gli archeologi Eliana Ferraioli, Alessandra Turco, Stefania Giuliano, Alfonso Landi e l’assessore allo sviluppo del territorio Davide Bruno.

Salerno. Successo per il convegno sulle attualità in "Endocrinologia"

Organizzato dalla cattedra di endocrinologia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Univerrsità degli Studi di Salerno, diretta dal prof. Mario Vitale si è svolto presso l’Ordine dei Medici in Via SS. Martiri a Salerno un incontro scientifico riservato a specialisti e medici di base sulle recenti acquisizioni nella materia. Il tema dell’obesità negli adolescenti è stato trattato dalla prof.ssa Melania Manco dell’Ospedale del Bambino Gesù di Roma, mentre il prof. Alessandro Poziello ha illustrato i nuovi interventi mininvasivi per rimuovere i noduli tiroidei mediante la radiofrequenza, tecnica che si esegue da poco anche nell’Azienda Universitaria del “Ruggi d’Aragona” in località San Leonardo. Interessante e seguita la relazione del prof. Mario Carrano che si è intrattenuto sulle attuali moderne tecnologie per il trattamento del diabete mediante il microinfusore ed i sensori sottocutanei per il monitoraggio dei valori glicemici.

Battipaglia. Al S. Luca magistrati ed avvocati su “Codice Rosso e Giusto Processo”

“Codice Rosso, Giusto Processo”: è il tema del X convegno città di Battipaglia promosso dall’Avvocato Leonardo Mastia, pres. Comm. di coord. Camera Penale di Salerno, con il patrocinio del Consiglio dell’ordine degli avvocati di Salerno Camera Penale. L’appuntamento è previsto per domani alle ore 9 e 30 presso il Centro Congressi San Luca. Sul tema si confronteranno: il dott. Renato Martuscelli, sost. Proc. Generale presso la Corte di Appello di Salerno; il dott. Paolo Valiante, giudice 2^ sezione pen. Tribunale di Salerno; il dott. Gennaro Mastrangelo. Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Salerno; l’avv. Lina Mastia, presidente associazione “io come te”; il prof. avv. Gaspare Dalia, aggregato di diritto e proc. Penale comparato. Porteranno i saluti al seminario, valido per gli avvocati n.4 crediti formativi, la dottoressa Patrizia Cappiello, presidente sezione Corte d’Appello di Salerno; la dottoressa Rosa Sergio, presidente del Tribunale di Salerno, l’avv. Silverio Sica, presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Salerno e l’avv, Luigi Gargiulo, presidente della Camera Penale d Salerno. I lavori verranno introdotti e coordinati dall’avv. Leonardo Mastia (nella foto).

Salerno. “Oltre le mani", una straordinaria mostra che abbatte le diversità

E’ stata innaugurata a Palazzo Genovese a Salerno una mostra d’arte con caratteristiche del tutto particolari, affidata alla regia ed al coordinamento di due artisti salernitani Pietro Lista e Giovanni De Caro. I due artisti hanno messo a disposizione professionalità,dedizione e tempo per guidare i ragazzi disabili ipovedenti e non vedenti della Fondazione Sinapsi nel quadro del laboratorio di psicologia della percezione. L’attività ha prodotto realizzazioni artistiche che hanno consentito agli autori di superare tutti gli ostacoli che conseguono la diversità. La mostra, visitabile gratuitamente dalle 10,30 alle 13,00 e dalle 16,30 alle 19,00 si chiude giovedì 5 dicembre. Una sosta non guasta nel cuore del centro storico salernitano.

Battipaglia. Il progetto sul consumo del suolo e la tutela del paesaggio culturale

La Piana del Sele la cui conformazione agricola ed urbanistica è il risultato di forti azioni antropiche e fisiche è la protagonista del programma didattico che si propone all’attenzione sia dei giovani che della classe docente nonché della Città. L’iniziativa nasce da una proposta progettuale dell’Associazione Ebla che raccordando distinte attività, già messe in campo sia dal Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale con “Il Territorio come Bene Culturale”, sia dagli istituti I.I.S. Besta-Gloriosi Settore Tecnico e I.C. “Alfonso Gatto” ha permesso di giungere il 18 novembre alla firma di un Protocollo di Intesa fra le parti che si auspica duraturo e proficuo. L’iniziativa sarà presentata il prossimo 5 dicembre a Palazzo di Città, alle ore 17,30, alla presenza  della Sindaca Cecilia Francese, del Dirigente scolastico Fortunato Ricco, della Dirigente scolastica Lea Celano, della presidente associazione Ebla Manuela Scarpinati e della responsabile del progetto  Loreta Mastrolonardo e Il ch.mo prof. Mauro Menichetti dell’Università di Salerno.

Eboli. Domani al liceo classico Perito convegno su Matteo Ripa

Domani, alle ore 9.30, nell’Auditorium del Liceo Classico Perito di Eboli, convegno “Matteo Ripa, figura simbolo del patrimonio campano e personaggio ponte con l’alterità cinese”. Il convegno conclude un progetto realizzato dalla Associazione Culturale Mediterranea Civitas, in partenariato con Piano di Zona S3, Comune di Eboli, Associazione Culturale Eurobridge e cofinanziato dalla Regione Campania. Interverranno Maria Omodeo, Direttore del Centro di Ricerche Interculturali e di documentazione Didattica Italia-Cina (CRID); Zhang Minlu, docente della Wenzhou University di Pechino; Margherita Pappalardo, referente settore Intercultura Ufficio Scolastico Regionale della Campania; don Alfonso Raimo, docente di Teologia della Missione presso l’istituto Teologico Salernitano; Maria Teresa Caruso, direttivo Associazione Culturale Mediterranea Civitas; Vincenzo Paudice, già docente di Progettazione e Tecniche pittoriche IIS Perito-Levi; il gruppo di lavoro degli studenti dell’IIS Perito-Levi, sezione Liceo Artistico, coordinati dal docente Vito Ciao e dalla esperta di fumetti manga, Tiziana Gissi; il gruppo di lavoro degli studenti degli Istituti Comprensivi Matteo Ripa, I Circolo e Generale Gonzaga di Eboli. Il convegno sarà moderato da Maria Luisa Albano, docente della sezione Liceo Classico del Perito-Levi e fondatrice dell’Associazione Culturale Mediterranea Civitas. La referenza scientifica del progetto è di Leonardo Acone, professore di Letteratura per l’Infanzia dell’Università degli Studi di Salerno. «Un altro appuntamento culturale di respiro internazionale - commenta il sindaco, Massimo Cariello -. Ringrazio Maria Luisa Albano e quanti con lei hanno collaborato a questo evento ed all’intero percorso culturale voluto dall’associazione Mediterranea Civitas in partenariato anche con Comune di Eboli e Piano di Zona, che apre nuovi orizzonti per la nostra città e per i nostri studenti». Il convegno intende celebrare la figura di Matteo Ripa, illustre ebolitano e fondatore del Collegio dei Cinesi, ora Università degli Studi Orientale di Napoli, e rappresentante del nostro patrimonio culturale, simbolo della identità campana, ma anche tramite per la conoscenza della alterità, in questo caso della cultura cinese. Saranno presentati i gruppi di lavoro delle scuole, articolati sulla figura e sulle opere di Ripa, sulla sua capacità di pregare ed evangelizzare, di imparare in breve tempo il cinese ed il mandarino e far conoscere, grazie al suo talento artistico, le vedute delle corti imperiali cinesi di Jehol. Matteo Ripa sarà presentato sotto l’inedita veste di personaggio dei fumetti manga, allo scopo di attualizzare il suo messaggio e farlo conoscere alle nuove generazioni, non solo italiane, ma anche cinesi. Fumetto e video saranno tradotti e doppiati in cinese e diffusi in Cina grazie ad accordi siglati con il CRID.

Salerno. “Le Luci sulla Radiologia", terza edizione del convegno scientifico

In tempo di luci d’artista che continuano a trascinare a Salerno turisti italiani e stranieri, l’Università degli Studi di Salerno e l’Azienda Ospedaliera “Ruggi d’Aragona” organizzano la terza edizione della manifestazione dal titolo “ Le luci sulla radiologia”, che vuole a fare il punto dello stato dell’arte nel settore a beneficio delle varie malattie. Il convegno si svolgerà in due giornate il 13 ed il 14 dicembre nell’aula “Antonio Scozia” del presidio in località San Leonardo.  Presidente onorario è il prof. Antonio Rotondo, mentre presidente del convegno è il direttore del dipartimento per immagini,prof. Renato Saponiero; responsabile scientifico è il dott. Mattia Carbone, primario pro-tempore dell’unità operativa di radiologia. Il convegno  prenderà l’avvio il 13 mattina con i saluti istituzionali dell’on. Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, del sindaco di Salerno Napoli, del rettore Loia,del commissario dell’Azienda ospedaliera, D’Amato, della subcommissaria sanitaria Borrelli, del subcommissario amministrativo Memoli,del responsabile del dipartimento di medicina e chirurgia Vecchione,del consigliere delegato del Presidente della Giunta Regionale Coscioni,del presidente dell’Ordine dei Medici D’Angelo,del presidente nazionale della Società Italiana di Radiologia Grassi,di quello regionale Gallipoli e direttore medico di presidio Gerbasio.  Si entrerà,poi, nel vivo dei lavori con le sessioni dedicate alle neoplasie del pancreas, all’aneurisma cerebrale,alle urgenze addominali traumatiche e non in pediatria, al ruolo e compiti del radiologo nell’attività di pronto soccorso; il giorno successivo si parlerà dei progressi della radiologia a berneficio delle malattie  oncologiche, oltre che dell’apporto che può offrire alla reumatologia. Le conclusioni saranno affidate a Renato Saponiero e Mattia Carbone. L’iniziativa è sostenuta anche dall’associazione degli studenti del quinto e sesto anno della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Salerno. Sono previsti test finali con l’attribuzione di un viaggio-premio.

Salerno. Congresso internazionale su "Autisms: The Best Practices"

Stamattina, alle ore 10.00, presso la Sala Giunta del Palazzo di Città, si terrà la conferenza stampa di presentazione del V Congresso Internazionale “Autisms: The Best Practices" promosso dalla Cooperativa Sociale “Giovamente” nei giorni 22, 23 e 24 novembre presso il Resort Saint Joseph Via Salvatore Allende 66. All’incontro prenderanno parte il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, l’Assessore alle Politiche Sociali dell’amministrazione comunale, Nino Savastano, il Presidente e il vice Presidente della Cooperativa Sociale “Giovamente”,  Luca Goffredo e Rosa Mandia. Il congresso mira a rafforzare la cooperazione scientifico-culturale tra diversi Paesi, il cui elemento trainante di questa ipotesi di sviluppo è il tema dell’Autismo in generale e nei suoi aspetti metodologici e scientifici. Il V° Congresso Internazionale sull’Autismo sarà caratterizzato da 5 plenarie, 3 lectio magistralis, 1 sessione poster, 3 workshop. per parlare e confrontarsi sulla tematica dell'autismo.

Sottoscrivi questo feed RSS