Skin ADV

Battipaglia, Pino Bovi lascia la maggioranza di Cecilia Francese

“Esco dalla maggioranza”: è perentorio Pino Bovi, consigliere comunale, vice presidente del consiglio comunale e capogruppo Con Cecilia Sindaco . Non ha assolutamente digerito la nomina dell’ex segretario del Partito Democratico alla carica assessoriale. “Questo è puro trasformismo. Non può appartenere ad una maggioranza di governo chi nel 2016 ha iniziato un percorso opposto al nostro ed oggi si ritrova a fare il salto sul carro dei vincitori fino al 2021”. Pino Bovi, concordemente, con il movimento di etica del Buon Governo non ha condiviso la scelta di Cecilia Francese. Scelta che sul piano personale potrebbe anche rivelarsi positiva, ma sul piano politico è deleterio. Sono stati rinnegati tutti i propositi che il Movimento Etica del Buon Governo si era prefisso all’atto della costituzione e con la partecipazione alle elezioni amministrative del 2016. Nel frattempo la maggioranza perde un ulteriore pezzo, un pezzo importante su cui fino a qualche giorno fa si era fondato il nucleo della politica della sindaca Cecilia Francese. Dunque, dopo Rossella Speranza, Alfonso Baldi e tanti altri con il mal di pancia, esce anche Pino Bovi.

e-max.it: your social media marketing partner

Video