Skin ADV

Tavolo Treofan al MISE, gli "indiani" non sbloccano Battipaglia

Vertenza Treofan, altra fumata nera al Mise. Il Gruppo Jindal, nella seconda riunione con le parti sciali e il Governo, non ha revocato lo stato di fermo dell’attività produttiva.  L’ha annunciato con un video sul proprio profilo facebook il deputato del M5S Cosimo Adelizzi, che si è detto deluso dal disinteresse totale degli indiani. L’appuntamento fissato per stamattina doveva portare qualche elemento di novità, ma soprattutto di speranza per i lavoratori di Battipaglia, ormai di fatto licenziati dai nuovi proprietari della Treofan. Nessun piano industriale è stato presentato, quindi, futuro incerto per le tantissime famiglie dei lavoratori. La mediazione del Governo, meglio del ministro Luigi Di Maio, allo stato non ha prodotto alcun beneficio. Ad ogni modo i lavoratori attendono una svolta.

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia