Battipaglia. Cooper Standard Automotive, incontro positivo tra RSU e azienda

Fumata bianca alla Cooper Standard. Dopo l’incontro di ieri tra i rappresentanti sindacali unitari dei lavoratori e il direttore di stabilimento risulta tutto più chiaro e tranquillo. All’ordine del giorno della discussione: il mantenimento dei livelli occupazionali e i progetti Jeep Compass e Tonale. Pietro Mancuso, direttore dello stabilimento, ha chiarito alle RSU che il 30 % di fatturato mancante è dovuto solo ed esclusivamente all’emergenza Covid-19. Il dato è in linea con quello nazionale nel settore automotive e al momento non pregiudica in nessun modo la stabilità occupazionale. Rassicurazioni sono arrivate anche sui programmi produttivi. L’azienda ha confermato la ripartenza dei progetti assegnati a Battipaglia a garanzia delle prospettive future del sito. Sindacati e azienda si riuniranno nuovamente a settembre prossimo.