Eccellenza girone B: Battipagliese in piena bagarre salvezza

  • Scritto da Eros Giuliano
  • Pubblicato in BATTIPAGLIA

Il ventesimo turno del girone B di Eccellenza si è disputato integralmente nella giornata di domenica. La Palmese si riprende la vetta solitaria, mentre permane l’equilibrio in zona play-off ed in zona play-out.

PALMESE – VIRTUS AVELLINO 3-2 La vittoria al fotofinish – ottenuta ai danni della Virtus –

regala ai rossoneri la vetta solitaria del girone. Padroni di casa sul doppio vantaggio, per effetto delle reti di Ciccone a metà tempo e di Mascolo. Con una doppietta – reti nel finale di frazione e al 12’ della ripresa – il solito Merola riapre la sfida. In pieno recupero, Romano regala tre punti preziosissimi ai napoletani.

SANTA MARIA – ANGRI 0-0 L’unico pareggio a reti bianche della giornata giunge da Santa Maria di Castellabate. Un risultato che soddisfa sicuramente di più gli ospiti, abili a conquistare un prezioso punto salvezza.

VICO EQUENSE – CASTEL SAN GIORGIO 0-1 Ai rossoblu basta un gol di Barbarisi – realizzato a dieci minuti dal termine della sfida – per superare a domicilio il Vico Equense e mantenersi in zona play-off. Terzo posto solitario in classifica per la squadra di mister De Cesare.

CERVINARA – AMALFI 0-2 Crolla ancora il Cervinara: dopo la sconfitta nel derby irpino con la Vis Ariano, i caudini cedono tra le mura amiche al cospetto dell’Amalfi. Con un gol per tempo, De Angelis e Guillari rilanciano le ambizioni play-off dei biancoblu.

BUCCINO – ECLANESE 3-1 I volceiani battono gli irpini e tornano ad inserirsi nella lotta per un posto play-off. Nel finale di prima frazione, Ietto sblocca la gara. Ad inizio ripresa, Ghione trova il raddoppio. Al quarto d’ora è però D’Andrea a dimezzare lo svantaggio, riaprendo la contesa. Ci pensa Senatore al 38’ a chiudere definitivamente i conti.

GROTTA – LIONI 1-2 Pesante vittoria esterna per il Lioni, che si riscatta dopo la sconfitta interna con la Battipagliese. Agli ospiti basta poco più di mezz’ora per portarsi sul doppio vantaggio, grazie alle reti di D’Acierno e di Todino. Inutile, nel finale di seconda frazione, il gol di Cataruozzolo. Il Lioni conquista dunque importanti punti salvezza.

FAIANO – SCAFATESE 1-1 Buon pari interno per il Faiano: al vantaggio ospite di Evacuo – realizzato al 19’ del primo tempo – risponde Giordano a dieci minuti dal termine dell’incontro. Continua il buon momento per i picentini, che scalano posizioni in chiave salvezza. Rallenta ancora, invece, la Scafatese, che era uscita fortemente rinforzata dal mercato dicembrino.

BATTIPAGLIESE – VIS ARIANO 1-2 Una buona Battipagliese crolla tra le mura amiche. Tutte nei secondi quarantacinque minuti le reti: illusorio vantaggio bianconero ad opera di Giorgio. Ci pensano Capodilupo e Grasso a ribaltare il risultato.

ALFATERNA – SANT’AGNELLO 0-1 Importantissimo successo salvezza per il Sant’Agnello, che supera l’Alfaterna. Decisivo il gol di Procida, giunto alla mezz’ora del secondo tempo. Nocerini sempre più lontani dal terzultimo posto, utile per evitare la retrocessione diretta.

Classifica: Palmese 42; Santa Maria 40; Castel San Giorgio 35; Vis Ariano e Amalfi 34; Buccino 32; Grotta, Scafatese e Cervinara 31; Lioni 26; Faiano 25; Sant'Agnello, Virtus Avellino, Battipagliese e Vico Equense 22; Angri 18; Alfaterna 12; Eclanese 10

e-max.it: your social media marketing partner