Skin ADV

Cartelle esattoriali, previsto saldo e stralcio dei debiti

La Legge n. 145/2018 prevede il “Saldo e stralcio” delle cartelle, ossia una riduzione delle somme dovute, per i contribuenti (persone fisiche) in grave e comprovata difficoltà economica, con ISEE del nucleo familiare non superiore a 20 mila euro. L’agevolazione riguarda i carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017, derivanti dagli omessi versamenti dovuti in autoliquidazione, in base alle dichiarazioni annuali, e quelli dovuti per i contributi previdenziali delle casse professionali o delle gestioni previdenziali dei lavoratori autonomi Inps. contribuenti interessati possono estinguere i propri debiti fiscali e contributivi in forma ridotta, applicando sull'importo dovuto - già "scontato" delle sanzioni e degli interessi di mora - una percentuale pari al: 16% con Isee fino a 8.500 euro; 20% con Isee da 8.500,01 a 12.500 euro; 35% con Isee da 12.500,01 a 20.000 euro. A tali importi sono da aggiungere l’aggio e le spese per procedure esecutive e diritti di notifica. La domanda di adesione va presentata entro il 30 aprile 2019, scegliendo se effettuare il pagamento in un'unica soluzione oppure in 5 rate con ultima scadenza il 31 luglio 2021.

e-max.it: your social media marketing partner