Skin ADV

Usucapione. Diventi proprietario di un immobile con il possesso

Si può diventare proprietario di un immobile a titolo originario avendo il possesso del bene per almeno 20 anni. Si tratta dell’istituto giuridico dell’usucapione disciplinato dall’art. 1118 cc. Ma è possibile anche divenire proprietari di una casa e/o un terreno prima dei 20 anni in base all’art. 1559 del codice civile che prevede l'usucapione abbreviata o usucapione speciale. In questo caso, per usucapire un immobile o un diritto reale immobiliare è sufficiente un possesso di dieci anni se accompagnato da determinati requisiti. Il possesso acquisito in buona fede da un soggetto diverso dall'effettivo proprietario del bene e un titolo idoneo al trasferimento dello stesso, che deve essere trascritto da colui che lo possiede. L'usucapione decennale è quindi una sorta di vantaggio accordato al possessore per la sua buona fede. L'articolo 1559 bis del codice civile è stato introdotto per regolamentare l'usucapione ordinaria e l'usucapione abbreviata della piccola proprietà rurale, che consente al possessore di divenire proprietario di un terreno agricolo con fabbricato annesso. La disposizione nello specifico prevede il termine ordinario di 15 anni per usucapire fondi rustici siti in comuni montani e quello più breve di 10 anni affinché si realizzi l'usucapione abbreviata degli stessi.

e-max.it: your social media marketing partner